Il metodo Mind3®

Scopri le storie di chi lo ha già provato

Renditi subito conto della potenza del metodo Mind3®

Mind3® agisce per il tuo meglio su diversi piani, con diversi strumenti e per diversi obiettivi.

Mind3® agisce sul piano subconscio per risolvere il passato (biografico e transpersonale): ti ripulisce da stress, blocchi, abitudini, programmi, credenze ed esperienze subconsce, permettendoti di liberarti definitivamente degli schemi negativi che ti impediscono di spiccare il volo nella tua vita.

Mind3® agisce sul piano superconscio per creare il futuro: ti permette di sintonizzarti sulle frequenze della tua migliore vita, le frequenze della tua direzione di realizzazione, e di creare letteralmente la realtà che desideri.

Questi sono alcuni dei casi reali che testimoniano la potenza degli strumenti di Mind3®.

Storie autentiche di chi ha risolto, migliorato e iniziato il proprio percorso di realizzazione.

  • Silvia, 45 anni
    “Soffrivo di insonnia. Dormivo male, mi svegliavo spesso durante la notte, ero inquieta e facevo molta fatica a riaddormentarmi; e anche quando mi addormentavo il mio sonno continuava a essere leggerissimo e irrequieto. Con una sola seduta di Mind3® mi sono liberata completamente dall’insonnia. Ora dormo profondamente e mi sveglio solo al mattino!”
  • Claudio, 38 anni
    “Non riuscivo a salire su un aereo. Se avevo un appuntamento di lavoro all’estero, cercavo a tutti i costi di evitare l’aereo e di usare il treno o l’auto. Questo, oltre a rubarmi una quantità di tempo assurdo, sul lavoro era invalidante perché mi erano precluse le fiere internazionali. E quando ero costretto a salire su un aereo per andare in vacanza, dopo estenuanti trattative con la mia famiglia, il senso di angoscia mi tormentava dal giorno della prenotazione a quello della partenza e poi per tutta la durata della vacanza. E il viaggio in aereo era praticamente uno stato di panico ininterrotto. Una sola seduta di Mind3® e adesso viaggio in aereo tranquillo e sereno. Lo prendo regolarmente per lavoro e soprattutto mi godo le mie vacanze!”.
  • Marco, 34 anni
    “Il mio problema era l’emicrania. Soffrivo di mal di testa non so più da quanti anni. Ho fatto tutte le visite neurologiche possibili, non mi è stato mai diagnosticato niente di fisico. Cercavo le cause della mia emicrania ma non le trovavo: compariva senza preavviso e l’unica cosa che potevo fare era chiudermi al buio in camera per un giorno, a volte anche due. Quando ho iniziato le sedute con Mind3® abbiamo per prima cosa lavorato a livello sintomatico. Per circa un mese il mal di testa mi è sparito, e soprattutto non ho avuto più attacchi acuti di emicrania. Dopo un mese però è tornato. Ho fatto allora un’altra seduta. Ancora il mal di testa è sparito per due settimane, poi è ritornato. Ero frustrato, naturalmente, ma anche motivato, perché fino a quel momento Mind3® era stato il ‘rimedio’ più efficace di tutti. Così ho fatto altre sedute a distanza. Grazie a questo percorso ho scoperto cose molto profonde su di me e la mia vita, e mi sono liberato di diversi altri problemi che apparentemente con il mal di testa non c’entravano nulla. In tutto ho fatto una decina di sedute, forse dodici. L’ultima è stata la decisiva. Abbiamo scoperto che il problema riguardava i denti! Da allora, è passato oltre un anno e il mio mal di testa è sparito.”
  • Simona, 48 anni
    “Soffrivo di attacchi di fame. Il mio rapporto con il cibo era stressato, mangiavo compulsivamente e questo comportamento mi induceva in un perenne stato di ansia, frustrazione e rabbia. Con una sola seduta Mind3® ho risolto il mio problema degli attacchi di fame: ora mi sento molto più serena e in equilibrio nel mio rapporto con il cibo”.
  • Simone, 46 anni
    “Ho sofferto da quando avevo 18 anni di una grave forma di dissociazione nota come derealizzazione. Si tratta di uno stato terribile di perdita del senso della realtà. Questa situazione ha condizionato la mia intera vita. Ho cercato qualunque tipo di rimedio, dalla medicina ufficiale a quella naturale e omeopatica. Qualche risultato l’ho ottenuto, ma periodicamente questo stato terribile si ripresentava, all’improvviso, causandomi attacchi di panico e stati depressivi. Mi sentivo impotente perché questo tipo di malattie non solo è ‘incurabile’ ma allo stato attuale delle conoscenze è praticamente incomprensibile. Sono arrivato a Mind3® per disperazione. In cinque sedute ho risolto definitivamente questa condizione a cui pensavo di essere ormai condannato a vita. Ancora quasi non riesco a crederci: riesco finalmente a vivere la mia vita!”.
  • Beatrice, 16 anni
    “Prendevo pessimi voti alle verifiche e alle interrogazioni di matematica e fisica. Nonostante studiassi per ore tutti i giorni, e nonostante le decine di ore di ripetizioni private, non riuscivo mai a raggiungere la sufficienza. Questo mi metteva sempre più in ansia ogni volta che doveva affrontare un test di matematica. Con due sedute di Mind3® ho risolto il mio problema. Ho iniziato a prendere la sufficienza piena sia in matematica che in fisica e alla fine del terzo anno di liceo sono stata promossa con 6 pieno in fisica e 7 in matematica. Per come era finito il primo trimestre, sarei stata sicuramente rimandata in entrambe le materie”.
  • Enrica, 28 anni
    “Sono una libera professionista e devo confrontarmi con molte persone. Quando lo facevo provavo sempre un forte disagio che mi rendeva inquieta e irascibile; soffrivo di palpitazioni e nausee causate dalle mie ansie da prestazione in ambito lavorativo. Con due sedute ho rimosso i miei blocchi principali: il malessere è sparito e ora mi sento serena nell’esprimere il mio talento e la mia creatività.”
  • Luca, 38 anni
    “Non riuscivo a fare il rovescio a tennis. Non ci riuscivo veramente. Mi sentivo bloccato, impacciato, non capivo il movimento. Ore e ore di lezioni e niente, non riuscivo a impararlo. Sentivo che non ero io che non riuscivo, o che non mi allenavo abbastanza, o che non ero sufficientemente concentrato. Sentivo che non era colpa mia. Non riuscivo a farlo, proprio come non si sa perché ma non si riesce a disegnare o si è stonati. Era così frustrante! Ho fatto una seduta con Mind3® e durante quell’esperienza ho vissuto la stranissima sensazione della mia difficoltà a girarmi, che è il movimento fondamentale nel tennis. Ho vissuto chiaramente questa sensazione non solo nella Matrice biografica, ma anche nelle Matrici transpersonali. È stato… pazzesco. Be’, da allora riesco a eseguire finalmente il rovescio! Non sono diventato Wawrinka, naturalmente, ma adesso sento che il movimento tecnico è corretto e i limiti riguardano la mia abilità, la mia bravura, che acquisisco con il gioco e l’applicazione. Queste dipendono da me, ma prima non dipendeva da me!”
  • Gianfranco, 46 anni
    “Da anni desideravo imparare l’inglese. Però non ci riuscivo. Facevo molta fatica a ricordare le parole, le regole e la pronuncia mi creava forte imbarazzo. Questo mi penalizzava molto a livello lavorativo, perché non riuscivo a tradurre articoli e contenuti di aggiornamento professionale. Evitavo di fare viaggi all’estero e, quando capitava, ero incapace di rispondere ai turisti in visita nella mia città che mi chiedevano informazioni. Con una sola seduta sono riuscito a liberarmi dal blocco di imparare l’inglese. Ora studio regolarmente, riesco a parlare senza imbarazzo, capisco correttamente e il mio miglioramento è continuo.”
  • Mario, 26 anni
    “Non riuscivo a laurearmi. Mi sentivo in ritardo e questo mi rendeva ancora più ansioso e demotivato. Sentivo di non farcela. Ho iniziato ad avvicinarmi a Mind3® su segnalazione di un amico. Sono andato a una presentazione e poi ho partecipato ad alcune sedute collettive. Mind3® mi ha fatto lavorare per prima cosa sulla mia mancanza di autostima. Quel lavoro su me stesso a livello transpersonale mi ha sbloccato qualcosa di profondo. Ho acquisito maggiore fiducia in me stesso, mi sentivo più motivato e più… positivo. Ho fatto altre sedute collettive dove ho lavorato sia a livello sintomatico (un obiettivo da risolvere è stato proprio ‘Non riesco a laurearmi’) sia a livello causale. Ora sto dando regolarmente gli esami: me ne mancano tre per laurearmi. Praticamente è fatta”.
  • Valentina, 35 anni
    “Ho sempre desiderato fare un viaggio in India. Mancanza di denaro, di tempo, attaccamento alla routine e paura di una nuova esperienza mi bloccavano. Con una serie di sedute ho attivato le energie di auto-realizzazione superconsce che mi hanno permesso di avanzare realmente verso il mio obiettivo. Il viaggio l’ho fatto e grazie a esso ho compiuto un passo ulteriore verso la mia realizzazione”.
  • Alba, 70 anni
    “Il mio problema era l’ansia. Ho vissuto la mia vita sempre con frenesia, facendo, facendo, facendo, come se avessi paura di fermarmi. Abbiamo lavorato proprio su questo e abbiamo scoperto che la causa spirituale risiedeva nella mia paura della morte. Con la prima seduta ho risolto il problema: da quel momento mi sono sentita davvero in pace con la vita. Mi sono fermata, mi sono rilassata, ho iniziato a vedere le cose con serenità e pace. E ho iniziato a leggere libri di spiritualità e a esplorare senza angoscia le tematiche che riguardano Dio e l’eternità. Da quando sono in pensione, lavoro come volontaria per diverse associazioni. E ora, grazie alla mia pace, riesco a portare ancora più pace e gioia alle altre persone. Ho capito che è questo ciò che sono stata creata per fare qui”.

Compila il form e scarica il Manuale per scoprire tutte le altre testimonianze di chi ha provato il Metodo MIND3®